Menu Chiudi

Articoli

ANACI: Un marchio d’eccellenza nella gestione condominiale ed immobiliare

ANACI, già iscritta nel soppresso elenco del Ministero di Giustizia di cui all’art. 26 del d.lgs. n. 206/2007 tra le associazioni rappresentative su base nazionale abilitate ad essere ascoltate sulle proposte di piattaforme comuni europee relative alle attività professionali non regolamentate, è oggi l’unica associazione professionale di amministratori condominiali ed immobiliari italiana ad essere proprietaria e ad utilizzare un marchio collettivo ed un regolamento d’uso ai sensi dell’art. 11 del “Codice della proprietà industriale” che garantisce
le caratteristiche qualitative del servizio professionale offerto agli utenti dai propri associati.
ANACI, associazione professionale iscritta nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico di cui alla legge n. 4/2013 (Professioni non organizzate), rilascia ai propri aderenti l’attestato di qualità dei servizi professionali previa scrupolosa verifica del possesso di tutti i requisiti di legge per lo svolgimento della professione di amministratore di condominio con particolare attenzione alla formazione, iniziale e periodica, ai sensi dell’art. 71bis, lett. g), disp. att. c.c. e del D.M. n. 140/2014.